vivilasanità

News

“Puntare sulle farmacie per migliorare gli standard”: Regione, Cittadinanzattiva, Ordini farmacisti e Federfarma siglano protocollo di intesa

  (Quotidianosanità) – Regione Puglia, Cittadinanzattiva, Ordini professionali e Federfarma hanno siglato un Protocollo di intesa per implementare i servizi al cittadino. L’iniziativa è stata presentata in occasione di un incontro promosso dall’Ordine interprovinciale dei Farmacisti di Bari e Bat “Politiche del farmaco e accesso all’assistenza farmaceutica in Puglia”. Soddisfare il bisogno dei cittadini di servizi sanitari territoriali sempre più radicati ed efficienti. È per questo che il Tribunale dei

Sanità, Taranto: Emiliano ha inaugurato i nuovi servizi della Asl

“La rivoluzione della sanità pugliese è partita ed è ovunque. La sanità pugliese non è perfetta ma è l’unica, da Roma in giù, a non avere debiti e ad esser gestita secondo i livelli essenziali di assistenza. Pur avendo noi 15mila addetti in meno dell’Emilia Romagna a parità di abitanti e 850 milioni di euro in meno ogni anno per fare le stesse cose. Bene, nonostante tutto ci stiamo riuscendo.

Al Policlinico Emiliano inaugura la Radioterapia e posa la prima pietra per Asclepios III

“Questo è il Policlinico della Puglia, ricordo da dove siete partiti e osservo quello che stiamo diventando oggi. Con l’apertura di questi reparti abbiamo uno dei migliori centri europei pubblici di questo settore”. Lo ha detto il presidente e assessore alla Sanità della Regione Puglia, Michele Emiliano, intervenendo all’inaugurazione dei nuovi reparti del Policlinico di Bari di Medicina nucleare e Radioterapia. “Provo un’emozione e un orgoglio fortissimi perché questo risultato

Mario Balzanelli, è stato nominato presidente nazionale del 118. Gli auguri di Emiliano

Il dott. Mario Giosuè Balzanelli, Direttore del Sistema 118 della Asl di Taranto, è stato nominato a far data dal prossimo 27/09/2017, Presidente nazionale della Società Italiana Sistemi 118 (SIS118), fino al 27/09/2019 succedendo all’attuale presidente in carica, dott. Riccardo Sestili. “Vorrei congratularmi con il dott. Mario Balzanelli per il prestigioso e delicato incarico che andrà a ricoprire dal 27 settembre del 2017 ai vertici della Società italiana Sistemi 118

Professioni sanitarie, no tecnico delle Regioni sui fabbisogni formativi

(IlSole24Ore) – Regioni ancora insoddisfatte sulla programmazione definitiva dei posti disponibili per le immatricolazioni ai corsi di laurea e laurea magistrale delle professioni sanitarie. Dopo due riunioni del tavolo tecnico, il 14 e il 19 luglio, il tentativo di mediazione condotto dal Miur, sulla base del potenziale formativo degli atenei e finalizzato soprattutto a riequilibrare la distribuzione dei posti per Veneto e Piemonte, non ha ancora trovato la giusta quadratura

Per fare i manager sanitari bisognerà portare risultati e dimostrare la trasparenza nei fatti

(IlSole24Ore) – Riforma Madia/ Dlgs manager sanitari, via libera del Consiglio dei ministri. Ruolo decisivo delle Regioni. Con il via libera del Consigli dei ministri di oggi, arriva al capitolo finale la “saga” del decreto che cambia le regole per i manager sanitari. Uno dei pilastri della riforma Madia per la Pubblica amministrazione, legge 7 agosto 2015, n. 124, su cui avevano puntato molto l’allora governo Renzi e l’attuale ministra

“Per la prima volta la ripresa è forte Ma è frenata dalle riforme lente”

Draghi non tocca i tassi d’interesse e conferma gli aiuti della Bce all’economia, spiegando che le parole d’ordine sono ancora «Prudenza, persistenza, pazienza». È vero che, per la prima volta, “la ripresa è forte, ma è frenata dalle riforme lente”. Altre due preoccupazioni sono rappresentate dall’inflazione, non ancora abbastanza forte, e dall’euro che, al contrario, è troppo forte: “questo sconsiglia fughe in avanti”.

Lorenzin: «Più sicurezza per tutti, coinvolgeremo i genitori»

“Con il decreto (che rende obbligatori i vaccini per la fascia di età 0-16 anni ndr) pensiamo che in 3 anni riusciremo a tornare alla copertura massima” dichiara il ministro della Salute Beatrice Lorenzin. “Fra tre anni infatti il prossimo ministro verificherà se ci sono coperture sufficienti a togliere l’obbligatorietà sulla tetravalente (morbillo, varicella, rosolia e parotite). Il decreto – spiega Lorenzin – è pensato come strumento flessibile in base

Lo split payment cambia le note Iva

Lo split payment cambia anche le regole per l’emissione delle note di variazione Iva, note che seguono procedure diverse a seconda che si riferiscono a fatture emesse prima o dopo il 1°luglio 2017. Per tutte le operazioni che a partire dal 1°luglio sono passate dal regime ordinario a quello della scissione dei pagamenti, in caso di variazione dell’imponibile o dell’imposta il fornitore nel’emettere la nota di variazione deve tener conto

Le imprese che innovano

Rapporto Arti Puglia: Loran tra le prime aziende impegnate nel benessere della persona

Un altro prestigioso riconoscimento ottenuto dal gruppo imprenditoriale LORAN: L’ARTI, Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, ha inserito la nostra azienda tra le migliori imprese pugliesi impegnate nel Benessere della Persona, dopo un’attenta indagine conoscitiva delle aziende presenti sul territorio, con l’obiettivo di creare e consolidare rapporti diretti tra

News Sezione Rosa

Oms: 214 milioni di donne vorrebbero evitare la gravidanza ma non usano alcun contraccettivo

  (Quotidianosanità) – Meglio una contraccezione sicura che aborti a rischio. E per questo l’Oms, dopo la pubblicazione nel 2016 del documento sulle raccomandazioni di pratiche selezionate per l’uso contraccettivo (terza edizione), in cui si forniscono indicazioni su come utilizzare i metodi contraccettivi in modo sicuro ed efficace, ha annunciato